Coronavirus, Gracia saluta Rutigliano: “Speriamo di poter ritornare”

Cristobal Gracia Méndez (foto: Facebook Virtus Rutigliano)

Il laterale offensivo della Virtus Rutigliano, Cristobal Gracia, è volato in Spagna vista l’emergenza del coronavirus

In lotta per un posto nell’olimpo del calcio a cinque italiano, anche la Virtus Rutigliano deve fare i conti con l’emergenza del coronavirus. Protagonista nel girone C di serie A2, la società del patron Lamorgese si è dovuta adeguare allo stop del campionato, sospendendo ogni attività. Visto l’evoluzione incontrollabile del contagio, Lamorgese ha approvato il ritorno in Spagna di Cristobal Gracia: “Ho fatto ritorno a casa già da qualche giorno, grazie soprattutto al presidente che ha fatto tutto il possibile affinché potessi raggiungere la mia famiglia”. Al portale Cordòpolis, il laterale offensivo di Espejo ha aggiunto: “Dispiace per questo stop, perché stiamo disputando un’ottima stagione in quanto siamo in piena lotta per centrare la promozione. Personalmente sono soddisfatto e speriamo che si possa ritornare alla normalità”.