Coronavirus, il Cataforio saluta bomber Iuri Scheleski

(Foto: AldoFiorenza.wixsite.com)

Per l’emergenza del coronavirus anche Iuri Scheleski ha deciso di tornare in Brasile. Arrivato quest’estate, nel Cataforio ha lasciato subito il segno

L’emergenza del coronavirus fa decollare in Brasile anche Iuri Scheleski Gomes. Il Cataforio (girone C di serie A2) saluta un giocatore a cui è bastato poco ad entrare nel cuore dei tifosi reggini. Arrivato quest’estate, il laterale classe 1992, non ci ha messo molto a firmare una stagione da grande protagonista. Questo il comunicato ufficiale del Cataforio: “Il nostro Iuri Scheleski Gomes è rientrato in Brasile, ma sono bastati pochi mesi per entrare (e restare) nel cuore di tutti. Parlano per lui i 21 gol in campionato e il primo, storico, in Serie A2 del Cataforio, porta la sua firma”.