Coronavirus, nel nuovo Dpcm c’è lo stop al futsal ma solo quello amatoriale

(Foto: www.divisionecalcioa5.it)

Nel nuovo Dpcm c’è anche il calcio a cinque a doversi fermare ma solo quello amatoriale: nessun semaforo rosso per tutti i campionati di Federazione

La crescita dei contagi in Italia ha fatto scattare l’allarme. Il futsal non fa eccezione con i primi casi in serie A, in Piemonte e in Lombardia. Per tale motivo è imminente il nuovo Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (Dpcm). Tra le nuove regole anti-coronavirus c’è anche il calcio a 5, ma sembrerebbe toccato soltanto il mondo amatoriale. Il semaforo rosso infatti è per tutti gli sport di contatto ma a livello amatoriale, compreso quindi tutti i tornei degli enti che chiamano a raccolta in settimana migliaia di appassionati della disciplina. Rimane immune dunque tutto il futsal dei campionati istituiti dalla Divisione Calcio a 5, appartenenti al mondo della Lega Nazionale Dilettanti: dalla serie A alla serie D, compresi i campionati femminili e quelli giovanili.