Connettiti con noi

Serie B

Dal girone H: il Mascalucia cambia allenatore

Pubblicato

su

Giorni infuocati in Sicilia, dove il campionato prende una piega differente ai due estremi della classifica. Il Cefalù fugge e conquista un vantaggio considerevole, mentre in basso è battaglia tra Mascalucia, Catania e Real Parco

Proprio in basso alla classifica, se Real Parco e Catania C5 manifestano segni di ripresa, il Mascalucia vive un momento di sofferenza, che culmina con la fine del rapporto tra la società e l’ormai ex tecnico Stefano Bosco. Il comunicato è stato diramato nella serata di ieri dagli organi di comunicazione della società etnea, che parla di una separazione consensuale.

Clicca qui per classifica e classifica marcatori Girone H

Decisive, probabilmente, le due sconfitte del 2018 contro Futura Reggio Calabria e Real Cefalù, che portano a sette il computo totale delle sconfitte consecutive dei biancazzurri, tra campionato e Coppa Divisione, adesso chiamati ad una ripresa immediata. La guida della squadra viene, in attesa di nuovi risvolti, affidata ad Uberto Previti, direttore dell’area tecnica e responsabile del settore giovanile.