De Lima: «A Carmagnola sarà una battaglia»

de lima l84 carmagnola
Rodrigo De Lima

Sarà una sfida certamente dura quella che attenderà la L84 Di Rodrigo De Lima contro una MyGlass assetata di rivalsa dopo la batosta in Coppa Italia di Serie B

Per la L84 è la prima settimana da capolista, ma le insidie sono sempre dietro l’angolo: domani i ragazzi di De Lima andranno a far visita alla MyGlass Elledi Carmagnola, in un derby che si preannuncia infuocato: «Incontriamo una buona squadra, molto organizzata e in un campo con le metrature limitate ci sarà sempre​ da soffrire, in quanto è facile ribaltare il risultato. Sarà sicuramente una battaglia». Rodrigo De Lima mette a nudo tutte le difficoltà di un derby, tappa importante per continuare a conservare la vetta: «Sono andato a vederli in Coppa Italia contro l’Aosta e, nonostante il punteggio finale, hanno disputato una buona gara. Conoscendo Francesco Giuliano, faranno di tutto per crearci dei problemi».
A Carmagnola sarà solo una delle tante sfide impegnative che questa stagione prevede: «Da quando sono stati formati i gironi, sapevo che il nostro sarebbe stato molto impegnativo: Lecco, Domus Bresso, Real Cornaredo e Saints Pagnano saranno sicuramente protagoniste e poi ci sarà la classica sorpresa del campionato che potrebbe essere il Videoton Crema». Sul fronte infortuni, ancora ai box Gabriele Di Ciommo. Per l’estremo difensore una brutta distorsione al ginocchio con interessamento del menisco: gli esami hanno escluso lesioni ai legamenti. È già iniziato il programma di recupero, mentre nel frattempo si giocheranno un posto da titolare Giorgio Luberto e Riccardo Gnesutta. Sulla via del totale recupero è invece Antonio Rosano, alle prese per il momento solo con la Under 19.