De Simone nel motore della Futsal Savigliano

de simone-savigliano-pettavino

Alla costante ricerca della chiave di volta della stagione, la Futsal Savigliano mette le mani su Stefano De Simone, pivot duttile in arrivo dal Città di Asti

«È un ottimo giovane, già formato, una persona seria che sono sicuro ci darà grosse soddisfazioni»: Pier Luigi Gotta applaude la società e dà il benvenuto in squadra a Stefano De Simone, classe 1991 in arrivo dal Città di Asti, un regalo di Natale “anticipato” che il presidente Alberto Pettavino ha deciso di fare al suo tecnico. «È un pivot che non deve essere utilizzato schiena alla porta, un innesto molto intelligente da parte della società perché rientra perfettamente in quel progetto di crescita che stiamo portando avanti. Non appena abbiamo avuto notizia di questa opportunità l’abbiamo incontrato e l’accordo si è concluso in un tempo brevissimo. Lui voleva noi, noi volevamo lui», aggiunge Gotta. «De Simone è un ragazzo giovane, ma già pronto, che ha scelto Savigliano per rilanciarsi: conosce il calcio a 5 “che conta” e per noi rappresenta il profilo ideale alla luce degli ultimi infortuni. Non sappiamo quando Pennisi e Canavese potranno rientrare, per questo abbiamo cercato una soluzione valida che ci permettesse di continuare a crescere», aggiunge patron Alberto Pettavino.