Divisione calcio a 5, Montemurro incontra la Serie A

Montemurro decreto dignità
Il numero uno del calcio a cinque, Andrea Montemurro (Foto DivisioneCalcioa5.it)

Momenti di grande zelo in Divisione calcio a 5: l’eliminazione della nazionale al primo raggruppamento di Euro Futsal 2018 ha fatto tanto discutere

Un’eliminazione che brucia. E tanto. La Divisione si muove immediatamente per cercare di ridurre al minimo i danni di un quadriennio piuttosto deludente per l’Italfutsal e il suo massimo esponente, Andrea Montemurro, non ha esitato ad incontrare tutte le società della Serie A, al fine di capire quale sia la via più veloce, ma allo stesso tempo efficace, per permettere al movimento di riportare in auge la propria nazionale. Dalla riunione con i 14 presidenti, durata oltre tre ore, è venuto fuori un documento con un programma ben preciso da sottoporre a Coni e Figc e, successivamente, al Club Italia, in modo tale da sensibilizzare tutte le parti in causa e riportare anche le selezioni azzurre più “vicine” alla Divisione.

«Sono felice di aver replicato un incontro con tutte le società dopo poco tempo – dichiara Montemurro – La vicinanza tra Divisione e società è l’ingrediente principale nei momenti di difficoltà e spero che sia così per tanto tempo. Abbiamo discusso a lungo sulle tematiche all’ordine del giorno e speriamo che il movimento possa giovarne in qualità e popolarità».