Domus da libro Cuore: Sabatelli diventa portiere e respinge il Fucsia Nizza

Alessandro Sabatelli (Foto: Facebook S.C Domus)

La Domus ritrova il successo grazie a Sabatelli che indossa i guantoni per quasi un tempo e respinge gli assalti del Fucsia Nizza

La Domus ritrova la vittoria sul Fucsia (9-7) grazie alla partita più pazza della stagione. Alessandro Sabatelli si erge sul trono dei protagonisti grazie ad una prestazione sontuosa tra i pali dopo che Arengi era stato espulso ingiustamente nel primo tempo sul parziale di 5-1. Il laterale di Alessio Battaia vista l’assenza del portiere di riserva indossa i guantoni in una gara dalle mille emozioni. Padroni di casa avanti fino al 5-0 con le doppiette di Di Biasi e Battaia.

Il Fucsia lancia segnali di risveglio prima dell’intervallo con Maschio e Modica ma soprattutto nella ripresa. Fazio e ancora Modica accorciano fino al 5-4 e diventa una gara imprevedibile. Surace, Di Biasi e Battaia firmano l’allungo decisivo ma gli astigiani non muoiono mai e con la doppietta di Fiscante e Bussetti si rifanno sotto nel punteggio fino a quando Rosa allo scadere punisce la mossa del portiere di movimento di Visconti e firma il 9-7 finale.

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DEL GIRONE A DI SERIE B