Dpcm, stato di emergenza fino al 30 aprile: ancora stop per lo sport regionale

Il ministro della Salute Roberto Speranza (Foto: Ansa/Ciro Fusco)

Le misure del nuovo Dpcm prevedono la proroga dello stato di emergenza al 30 aprile. Lo sport regionale si ferma a patto che non entri nella zona bianca

Il nuovo Dpcm, che entrerà in vigore dal 16 gennaio, è pronto per essere firmato dal Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Nel frattempo il ministro della Salute Roberto Speranza è stato molto chiaro nell’affermare che il governo ritiene inevitabile prorogare al 30 aprile lo stato di emergenza. Questo dopo che sono stati analizzati i dati relativi alla diffusione del contagio da coronavirus, alla quale si evidenzia un peggioramento generale della situazione epidemiologica. Con questo quadro diventa sempre più difficile una ripresa dei campionati regionali tranne che l’indice di contagio sia sotto controllo da far entrare quella regione nella zona bianca: in questo caso ci sarebbe un ritorno all’attività agonistica dei campionati regionali.