Elite Round, il sorteggio sorride alle italiane

pescara uefa futsal cup
La locandina dell'evento organizzato a Pescara (foto pescaracalcio5.it)

Sorteggiati a Nyon i gironi di Elite Round, evitati gironi di ferro e anche il derby: il Barcellona per il Pescara, lo Stalitsa Minsk per la Luparense

Tutto sommato positivo il sorteggio dell’Elite Round di UEFA Futsal Cup tenutosi a Nyon. Né Pescara né Luparense si trovano in gironi di ferro, basti pensare al gruppo D che unisce Inter Movistar e Kairat, né tanto meno si ritroveranno insieme visto che non erano esclusi scontri tra squadre della stessa nazione. I Delifni giocheranno in casa al Palasport Papa Giovanni Paolo II dal 21 al 26 novembre e significherà il ritorno di Pescara a ospitare un girone di UEFA Futsal Cup. L’avversaria più di spicco è certamente il Barcellona, già visto pareggiare contro la Luparense e dunque in qualche modo forse più abbordabile di quel che si pensasse. Ma anche i Lupi possono sorridere, perché l’avversaria più temibile del girone è quello Stalitsa Minsk che ha battuto il Pescara recentemente, ma che non avrà più il fattore campo visto che si giocherà in Ungheria sul parquet del Gyor, formazione già sconfitta proprio dalla Luparense nel Main Round. Le quattro vincenti i gironi di Elite Round accederanno alla Final Four che si disputerà ad aprile 2018 sul parquet di una delle finaliste. Impresa difficilissima per le nostre formazioni, ma, da oggi, forse un po’ meno impossibile.

Ecco tutti i gironi

Gruppo A

Pescara (ITA, ospitante), ‘t Knooppunt (OLA), Barcellona (SPA), Ekonomac Kragujevac (SER)

Gruppo B

Sporting Lisbona (POR, ospitante), Nacional Zagreb (CRO), Halle Gooik (BEL), Dina Mosca (RUS)

Gruppo C

Gyor (UNG, ospitante), Kherson (UCR), Stalitsa Minsk (BIE), Luparense (ITA)

Gruppo D

Inter Movistar (SPA, ospitante), Braga (POR), Deva (ROM), Kairat Almaty (KAZ)