Elledì straripante con la tripletta di Charraoui: Lecco così fa male

elledì charraoui
La tripletta di Charraoui regala all'Elledì speranze per la promozione (foro pagina Facebook Elledì Fossano)

Il Lecco C5 resiste un tempo con l’Elledì Fossano, poi crolla sotto i colpi di Charraoui che fa il fenomeno e riapre il campionato

Finisce con un nettissimo 2-8 l’atteso scontro al vertice tra Lecco C5 e Elledì Fossano nel girone A di Serie B.

I padroni di casa decidono di difendere bassi e ripartire in contropiede con Hartingh e Scarpetta che nel corso del primo tempo spaventano Cafagna. La partita però la conduce fin dai primi minuti l’Elledì che passa con il marchio di fabbrica di Charraoui: palla recuperata, suolata e destro secco sotto l’incrocio.

L’inizio della ripresa è traumatico per i blucelesti e decisivo per l’esito del match: per Zanella è troppo facile superare Di Tomaso da pochi passi e un minuto dopo un errore in impostazione di Lucchese permette al solito Charraoui di spaccare ancora la porta, chiudendo di fatto i conti.

L’unico sussulto del Lecco è firmato Castillo che accorcia (1-3) perché subito dopo Oanea e Charraoui in contropiede realizzano ancora. Nel finale col portiere di movimento a segno capitan Iacobuzio per il Lecco, Radaelli due volte e Zanella per i gialloneri che con questa vittoria riaprono di fatto il campionato tornando momentaneamente in vetta alla classifica. Il Lecco è però ancora padrone del proprio destino: vincere tutte le ultime quattro gare vorrebbe dire Serie A2.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEL GIRONE A DI SERIE B