Esito ricorsi: semaforo rosso per Lazio, Augusta e Prato

foto: www.mediagol.it

Il Collegio di Garanzia del CONI, ha respinto definitivamente le richieste di ripescaggio presentate dalle tre società

La speranza è l’ultima a morire, ma adesso anche quest’ultima è stata definitivamente cancellata. La Prima Sezione del Collegio di Garanzia del CONI, ha dichiarato inammissibili i ricorsi di Lazio, Augusta e Prato. E’ stata un’estate di passione combattuta a colpi di carte e ricorsi. La Lazio aveva chiesto il ripescaggio in serie A, il Prato in serie A2 e il Megara Augusta in serie B. Tutto rimane invariato con il Collegio di Garanzia che ha confermato di fatto la composizione delle rispettive categorie e dei relativi gironi. Lazio, Augusta e Prato dovranno conquistarsi sul parquet quanto richiesto dai ricorsi presentati. Clicca QUI per leggere nel dettaglio tutte le sentenze emesse dal Colleggio di Garanzia.