Estedadishad spinge il Bagnolo: «Ai playoff consapevoli dei nostri mezzi»

dayen estedadishad bagnolo
Dayen Estedadishad con la casacca del Bagnolo

La prima stagione in terra emiliana per Dayen Estedadishad si sta rivelando molto positiva: domani il suo Bagnolo esordirà nei playoff Serie B

La prima volta non si scorda mai, soprattutto dopo che hai deciso di voltare pagina: Dayen Estedadishad è ripartito da Bagnolo, dopo una vita trascorsa con la maglia dell’Aosta e si è subito ritagliato un ruolo importante nella società emiliana. E’ il terzo marcatore della formazione emiliana e anche con i suoi venti centri stagionali, il Bagnolo ha conquistato i playoff: «Abbiamo avuto una stagione con alti e bassi ma siamo stati abili a superare tutti gli ostacoli che abbiamo trovato durante il nostro percorso. Personalmente sono cresciuto tanto ma in questo sport non smetti mai di imparare». Nel futuro immediato sbuca il Città di Massa: «Adesso arrivano i playoff consapevoli dei nostri mezzi ma sempre stando con i piedi per terra – prosegue il pivot di origine iraniana – incontriamo una squadra sicuramente più esperta di noi ma non ci faremo trovare impreparati. Siamo una squadra unita e giovane e credo che dobbiamo fare leva su questi due elementi per toglierci altre soddisfazioni». Il futuro più lontano invece vede la possibilità di confermarsi o meno con la maglia del Bagnolo: «Sinceramente è troppo presto per pensare alla prossima stagione e voglio farlo quando l’attività agonistica sarà terminata. Voglio chiudere al meglio questa stagione e sono soddisfatto a livello personale di quello fatto fino adesso, anche se devo e posso ancora migliorarmi. Il risultato della squadra comunque arriva prima di qualsiasi cosa».