Fabbri, certi amori non finiscono: ufficiale il ritorno a Bra

(foto: Facebook Time Warp - Alberto Gandolfo)

Dopo il grave infortunio di Ruggirello, la società cuneese corre ai ripari ingaggiando l’ex estremo difensore del Time Warp

“Certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano…”. Sul suo profilo social, Claudio Fabbri ha voluto con queste parole, annunciare il ritorno al futsal. Dopo aver difeso i tre legni del Time Warp, con il quale ha scalato prima le vette del calcio a cinque regionale e poi quelle del nazionale ottenendo una storica salvezza in serie B coincisa però con i saluti della società di Cavallermaggiore all’attività agonistica, ecco spalancarsi le porte del Bra. La società cuneese che milita in serie C1, ha ufficializzato gli arrivi di due estremo difensori: l’ex Time Warp e quello di Pietro Dallorto. Impegnato nella lotta per evitare la zona playout e la retrocessione diretta, il Bra è stato vittima dell’infortunio shock di Aldo Ruggirello. Così la decisione è ricaduta su un profilo con caratteristiche simili, per esperienza e capacità di inserirsi in un contesto che il portiere classe 1985, conosce già molto bene. Prima del Time Warp aveva indossato quella del Bra avendo come compagno di reparto proprio Ruggirello. Pietro Dallorto, invece può rappresentare il futuro che avanza. Classe 2001 è cresciuto tra Time Warp e Rhibo Fossano ed è al debutto nel massimo campionato regionale. Entrambi andranno ad affiancarsi a Sergio Sanero.