Falcao tuona contro i calciatori e la challenge con carta igienica: “Pagliacciata”

falcao futsal
Falcao, ambasciatore mondiale del futsal (foto www.marca.com)

In un momento così difficile per il mondo, irrompe la presa di posizione di Falcao che si scaglia contro la challenge social che vede protagonisti i calciatori e la carta igienica

Ambasciatore mondiale del futsal per eccellenza, Falcao si distingue anche in questi giorni per la dura presa di posizione contro la challenge lanciata sui social network da moltissimi calciatori. Nel mirino dell’ex fuoriclasse brasiliano la sfida con l’utilizzo della carta igienica, bollata con un eloquente “pagliacciata” sui propri social network. Per poi rincarare la dose rispondendo a globoesporte.com: “Ci sono altri modi per sensibilizzare in un momento come quello che stiamo passando. Credo che possiamo essere più esplicativi e non spostare l’attenzione da ciò che stiamo vivendo attraverso stupidaggini”. Dichiarazioni chiare e nette per uno che, oltre alle magie sul parquet, ha fatto dello show il suo marchio di fabbrica (vedere per credere come palleggiava alla guida…). Ma evidentemente l’utilizzo della carta igienica, bene necessario balzato agli onori delle cronache per la carenza in molti supermercati di vari paesi del mondo, non è stato proprio digerito dall’asso brasiliano, il quale, successivamente, ha lanciato la sua personale challenge con un tappo di plastica (clicca qui per la sua sfida).