Falco, ds L84: «Ecco i miei verdetti per la nuova serie A2»

La triade della L84: da sinistra, Rodrigo De Lima, Jonatha Falco e Lorenzo Bonaria

Intervista esclusiva al direttore sportivo della L84, Jonatha Falco: «Città di Asti e Imolese davanti a tutte. Noi? Step by step»

Quando dici Jonatha Falco, pensi subito alla L84. Il Direttore Sportivo in vista della stagione alle porte, emette i suoi verdetti nel girone A di serie A2: <<Sicuramente Imolese e Città di Asti partono davanti a tutte. Gli emiliani si sono rinforzati pesantemente nel mercato estivo con Pica Pau, Ortiz e Foglia e non si possono nascondere per la promozione, anche il Città di Asti non è da meno e oltre a portare a casa giocatori importanti per la categoria come Paulo Major e Salamone hanno anche un ottimo allenare come Ricardo Braga>>. Come ogni sessione di mercato, la società di Volpiano non ha voluto stravolgere l’organico per il suo secondo anno di serie A2, integrando tre pedine nello scacchiere da mettere a disposizione di Rodrigo De Lima: <<Questa è la nostra politica step by step, tenendo sempre presente la nostra programmazione senza mai fare il passo più lungo della gamba. Abbiamo salutato due pedine fondamentali per l’arrivo in serie A2 come Eladlani e Dragone, ma nello stesso momento sono arrivati giocatori importanti come Edu Dias e i fratelli Siqueira>>. La crescita di una società non si basa solo sulla prima squadra: <<Sono molto contento della crescita della Futsal School e dei nostri allenatori delle categorie giovanili tra new entry e conferme >>. Edu Dias guiderà l’under 13, Giuseppe Iovino l’under 15, Rocco De Felice l’under 17, Rodrigo De Lima l’under 19 e Daniele Boccardi l’under 21. La famiglia L84 cresce sempre più.