Feldi e Acqua&Sapone, preziosi blitz esterni

mammarella acqua&sapone
Mammarella tra i migliori dell'Acqua&Sapone (foto divisionecalcioa5.it)

Venerdì sera di colpi esterni in Serie A grazie ai successi della Feldi Eboli e dell’Acqua&Sapone contro Meta e CMB

Addio fattore campo nella  Serie A (clicca qui per risultati e classifica) in tempo di Covid: tre punti serali per Feldi e Acqua&Sapone al termine di sue sfide comunque molto equilibrate. Apertissima fino allo scadere il match giocato ad Acireale, laddove i ragazzi di Riquer si sono imposti per 2-1 con Caruso e Tres. Non è bastato il gol di Venancio Baldasso alla Meta Catania, alla terza sconfitta consecutiva. Punteggio ampio, invece, per coach Scarpitti che ha infierito negli ultimissimi minuti sul suo ex CMB. Al di là del 8-3 finale, in realtà, i lucani hanno giocato un’ottima partita, a tratti anche sfortunata, e si sono arresi solo alla potenza di Lukaian e Gui.

META CATANIA BRICOCITY-FELDI EBOLI 1-2 (1-1 p.t.)
META CATANIA BRICOCITY: Ricordi, Rossetti, Cekol, Josiko, C. Musumeci, Silvestri, Baldasso, L. Musumeci, Baio, J. Suton, Quintairos, Baisel, Biagianti, Dovara. All. Samperi
FELDI EBOLI: Dal Cin, Moura, Romano, Dani Chino, Luizinho, Senatore, Caruso, Tres, Melillo, Chano, Caponigro, Pasculli. All. Riquer
MARCATORI: 4’10” p.t. Caruso (F), 5’30” Baldasso (M), 9’10” s.t. Tres (F)
AMMONITI: Baldasso (M), Tres (F), J. Suton (M)
ARBITRI: Fabio Rocco De Pasquale (Marsala), Gennaro Cefalà (Lamezia Terme)
CRONO
Fabio Alfio Sfilio (Acireale)

SIGNOR PRESTITO CMB MATERA-ACQUA&SAPONE UNIGROSS 3-8 (0-2 p.t.)
SIGNOR PRESTITO CMB MATERA: Weber, Pulvirenti, Well, Wilde, Cesaroni, Galliani, Toni, Yera, Santos, Perrucci, Bizjak, Rocha, Nucera. All. Nitti
ACQUA&SAPONE UNIGROSS: Mammarella, Murilo, Coco, Gui, Dudu, Marrazzo, Fusari, Calderolli, La Bella, Fetic, Rafinha, Lukaian, Mambella, Fior. All. Scarpitti
MARCATORI: 7’11” p.t. Murilo (AES), 7’25” Fusari (AES), 0’50” s.t. Well (SP), 1’40” Lukaian (AES), 2’46” Pulvirenti (SP), 12’21” Gui (AES), 15’02” Well (SP), 15’56” Lukaian (AES), 16’48” Gui (AES), 17’32” Fior (AES), 19’00” Coco (AES)
AMMONITI: Fusari (AES), Lukaian (AES), Fetic (AES), Wilde (SP)
ARBITRI: Lorenzo Di Guilmi (Vasto), Fabrizio Andolfo (Ercolano)
CRONO
Marco Villanova (Bari)