Ferrara implacabile, il derby in rosa è delle Molinette

La prima edizione del Derby di Medicina al femminile ha visto il successo delle Molinette griffato dalla tripletta di Ferrara

Sani sfottò, abbracci finali, una protagonista assoluta e una buona, buonissima causa. La quarta edizione del “Derby di medicina” per sostenere la ricerca universitaria  – il primo anche in veste rosa – sorride alle Molinette Femminili. Una vittoria – quella sul San Luigi Femminile – in rimonta, con la firma in calce di capitan Claudia Ferrara. E’ lei a trascinare le rosso vestite dall’0-1 iniziale al 3-1. Una tripletta condita da pennellate, giocate ‘da futsal’ (l’1-1 arriva di punta) e spunti di classe superiore (non per caso, il numero 8 e capitano ha anche un trascorso con l’Empoli). Ma attenzione a non travisare: non è stata una partitella giocata nel tempo libero. Perché va bene il nobile fine della raccolta fondi per la ricerca Uni-To, ma un derby si gioca per vincerlo. Sempre. Dentro, ma anche fuori dal campo, dove le due “tifoserie” si lanciano cori velenosi e frecciate reciproche. E così, tra uno striscione e l’altro, la tensione si trasferisce sul manto erboso. Dove le ragazze di Todella –  protagonista anche nella partita maschile – controllano la gara e amministrano, ma rischiano pure. Perché il cuore del San Luigi va oltre qualche lacuna tecnica e regala il vantaggio. Punizione di Cecchi, Ortale non irreprensibile e 1-0 per il “SanLu” a sorpresa, verso la metà della prima frazione. Poi, il monologo in maglia rossa: il pari, allo scadere del primo tempo, e altre due realizzazioni in avvio di ripresa, sempre col timbro di Ferrara, in versione “one woman show”. Partita incanalata e primo derby femminile appannaggio delle Molinette, con le due squadre che dopo 50 minuti di agonismo e rivalità vanno a braccetto a prendersi gli omaggi di tutti gli studenti accorsi. Non senza pungolarsi a vicenda, col tecnico del San Luigi Alberto Imperiale che rimarca: “Sugli spalti comunque abbiamo vinto noi. Tutte le ragazze sono state meravigliose. Così come chi è venuto a sostenerci”. D’altronde, un derby è un derby, qualsiasi sia la cornice o lo scopo. Senza un briciolo di pepe, dove sarebbe il divertimento?

Carlo Morizio

Molinette Femminile-San Luigi Femminile 3-1

Marcatori: pt 12’ Cecchi (S), 13’ st 1’ e 8’ Ferrara (M)

Molinette Femminile: Ortale, Serra, Gentile, Younes, Casetta, Ferrara, Surace, Barillà, Ertola, Chiappino. All. Todella

San Luigi Femminile: Fornelli, Polonio, Ruo Roch, Franceschini, Grispi, Jaretti Sodano, Masini, Urbino, Rossi, Cecchi, Zuliani, Forchì, Vaccaro. All. Imperiale e Borra.

Arbitro: Camilla Turini