Ferri: «Buon punto, ma quell’occasione per Surace…»

Bicchiere certamente mezzo pieno per la Domus Bresso di Alberto Ferri anche se resta un pizzico di rammarico per l’occasione non concretizzata da Surace

Il sorriso a fine gara non gli manca di certo. Alberto Ferri alla vigilia era stato buon profeta: «Se riusciremo a fare la prestazione difficilmente usciremo a mani vuote dal PalaSanquirico». Detto fatto, e il punto conquistato in rimonta vale quasi come una vittoria: «E’ stata una partita intensa, perché al PalaSanquirico o giochi in questa maniera oppure esci a mani vuote – afferma Ferri – il Città di Asti è riuscito a sfruttare al meglio le situazioni da palla da ferma e all’intervallo andare sotto nel punteggio, poteva destabilizzarci».

Clicca qui per classifica e classifica marcatori Serie B Girone A

Clicca sulle partite per tabellini e video highlights

Videoton Crema-MyGlass Carmagnola (con video highlights)

Città di Asti-Domus

L84-Time Warp

Lecco-Aosta (con video highlights)

R.Cornaredo-Rhibo

Bergamo-Saints

Una ripresa iniziata nel peggiori dei modi con il palo e l’espulsione di Battaia: «Siamo stati bravi a non perdere la testa soprattutto quando sembrava finita. L’espulsione a mio modesto parere non c’era e l’arbitraggio è stato alcune volte fin troppo fiscale, sbagliando da entrambe le parti». Nonostante tutto rimane un po’ di rammarico: «Sicuramente, perché nel finale quella puntata di Surace poteva chiudere definitivamente la gara. Peccato».