Final Eight, Catanzaro: “Rinunciamo per colpa del covid”

(Foto: Facebook ASD Catanzaro Futsal)

Il Catanzaro ha annunciato alla Divisione la rinuncia alle Final Eight di Coppa Italia a causa di un focolaio da covid

Con un post sui social, il Catanzaro (vice capolista del girone H di serie B) ha ufficialmente annunciato la rinuncia alle Final Eight di Coppa Italia, in programma dal 30 aprile al 2 maggio, a causa della positività da covid di dieci giocatori del gruppo squadra. Di seguito il comunicato della società giallorossa:

“Con grandissimo rammarico comunichiamo di aver presentato ufficialmente alla Divisione Calcio a 5 la nostra rinuncia alle Final Eight di Coppa Italia che si disputeranno dal 30 aprile al 2 maggio a Porto S. Giorgio. Purtroppo le positività al Covid-19 tra i calciatori sono salite a 10 e dunque diventa assolutamente impossibile per noi poter presenziare alla prestigiosa competizione tricolore, per la quale facciamo il nostro grande in bocca al lupo a tutte le squadre partecipanti. Il primo posto centrato alla conclusione del girone di andata davanti all’Arcobaleno Ispica, aveva regalato a noi e a tutta la Città di Catanzaro un traguardo storico, ma la salute, ovviamente, viene prima di tutto. Auguriamo ai nostri ragazzi di poter superare velocemente e senza ulteriori problematiche di salute questo difficilissimo momento per poter poi affrontare al meglio l’ultimo appuntamento di Campionato contro la Pro Nissa, che potrebbe coronare un sogno inseguito per tutta la stagione”.