Final Eight Under 19, Lamberti e la prima volta del Carmagnola: «Non siamo qua per caso»

carmagnola final eight under 19
La MyGlass Elledì Carmagnola per la prima volta impegnata alla Final Eight Under 19

La prima partecipazione della MyGlass Elledì Carmagnola alla Final Eight Under 19 è motivo d’orgoglio per il patron giallonero Dario Lamberti

Contro il pronostico: al suo esordio nella Final Eight Under 19, la MyGlass Elledì Carmagnola è chiamata a superarsi contro il B&A Orte. Nell’incontro che chiuderà i quarti di finale, i ragazzi del patron Dario Lamberti sono ben consapevoli delle difficoltà: «Sarebbe come dire Davide contro Golia». Il presidente giallonero fotografa così la sfida: «Il B&A Orte è una squadra molto forte, noi invece siamo una bella realtà. Siamo consci che incontreremo delle difficoltà ma vogliamo dimostrare che non siamo qua per caso». Essere tra le migliori otto d’Italia è già un risultato molto prestigioso: «E’ la prima volta che raggiungiamo questo traguardo. Siamo contenti perché abbiamo eliminato squadre come Aosta e Bergamo. Adesso però non vogliamo fermarci». Dopo pranzo Francesco Giuliano terrà la riunione tecnica e poi alle 17 la storia potrà essere implementata con un altro capitolo: «Sarebbe bello ma non dimentichiamoci che ci sono ragazzi che faranno questa categoria ancora per diversi anni. Non partiamo sicuramente favoriti, ma comunque voglio che i miei ragazzi escano a testa alta dal parquet». E comunque andrà rimarrà enorme la soddisfazione per il futsal piemontese, unico movimento ad aver portato due rappresentanti tra le migliori otto d’Italia, vista l’immancabile presenza alla manifestazione dell’Orange Futsal Asti.