Finale playoff serie A2: Polistena – Active Network si giocherà a Lazzaro?

Il Polistena (Foto: Valentina D'Elia Foto)

Tegola sul Polistena: il Pala Caduti sul Lavoro è troppo piccolo per disputare gare di playoff. I calabresi sono costretti ad emigrare

Come riportato sulle pagine di Calabria Futsal, la finale d’andata dei playoff per la promozione in serie A, tra Polistena e Active Network, dovrebbe disputarsi sul neutro di Lazzaro (Reggio Calabria). Dopo aver superato Bernalda, Cosenza e per ultimo il Futsal Cobà, nel doppio scontro di semifinale, il Futsal Polistena si vede quindi costretto ad emigrare per il primo atto della finalissima, in programma sabato 5 Giugno. Il catino del “Pala Caduti sul Lavoro”, infatti, non rispetterebbe le misure minime per disputare il campionato cadetto. Per la regular season la società bianconera aveva beneficiato di una speciale deroga, non estendibile però, come da regolamento, per gare di playoff e playout.

Oltre quindi, a coach Rinaldi e al bomber Maluko, entrambi espulsi nel ritorno dei quarti di finale, il Polistena dovrà fare a meno anche di quello che per un’intera stagione è stato il suo fortino, espugnato solo dal Napoli. Ora è tempo di viaggiare in direzione Lazzaro, per ospitare i “ragazzi terribili” viterbesi di coach David Ceppi, schegge impazzite di questa corsa al Paradiso del futsal: la serie A.

 

FINALE (and. 05/06, rit. 12/06)
VINCENTE 13-VINCENTE 14