Finalmente l’Orange Futsal: Curallo stende la Domus

Paolo Curallo (Foto: Facebook F.C.D. MGM 2000)

L’Orange ritrova il sorriso grazie al successo di rimonta sulla Domus: decide nel finale la ripartenza di Paolo Curallo

L’Orange finalmente riscopre il gusto della vittoria ai danni della Domus. L’ultima risale nella trasferta di Morbegno, mentre se ci riferiamo a quella casalinga dobbiamo andare all’esordio stagionale contro il Val d’Lans. Patanè ritrova il sorriso e i tre punti grazie ad una prestazione di squadra e di sacrificio importante. Il pareggio in rimonta nella trasferta di Serramanna è stato un segnale importante che ha trovato conferme al Pala San Quirico Errebì.

LEGGI ANCHE – ORANGE FUTSAL RIMONTA SUPER: ONGARI STOPPA IL C’E’ CHI CIAK

La Domus parte bene grazie a Ferrari ma poi è incapace di allungare nel punteggio e ad evidenziare una preoccupante sterilità offensiva (due reti nelle ultime due uscite). Merito anche dei padroni di casa grazie ad un Celentano ancora tra i migliori sul parquet. Rivella trova in mischia la rete del pareggio prima dell’intervallo e nel finale è una ripartenza letale di Paolo Curallo ha decretare il secondo semaforo rosso consecutivo della Domus Bresso.

CLICCA QUI PER LA CLASSIFICA DEL GIRONE A DI SERIE B