Benvenuto Fonta, ecco la nuova realtà del futsal piemontese

fonta futsal

Una nuova realtà nel panorama del calcio a cinque piemontese: da qualche settimana è nato il Fonta, che si propone di essere punto di riferimento nel vercellese

Benvenuto Fonta. D’obbligo per una neonata società che si affaccia al mondo del calcio a cinque con ambizione e idee chiare di quel che dovrà essere il percorso.

Tra i fondatori c’è Davide Berardi, tra i tecnici più noti del panorama piemontese, campione d’Italia con la Rappresentativa Regionale Under 17 nel 2019. C’è la sua griffe sul nuovo club che avrà come base l’impianto di Fontanetto Po, piccola cittadina in provincia di Vercelli.

E c’è proprio la “conquista” di un territorio piuttosto scarno nel futsal come quello vercellese tra i primi pensieri di Berardi e soci: «Siamo partiti con la scuola calcio, con circa una ventina di bambini che si stanno già allenando. Ma l’obiettivo è formare più gruppi possibili anche a livello di settore giovanile che poi abbiano come punto d’arrivo la prima squadra, già in rampa di lancio e che esordirà in Serie D. E stiamo lavorando anche sulla creazione della sezione femminile». A piccoli passi, ma con idee chiarissime.