Fortitudo Pomezia dalle parole ai fatti: ufficiali Fornari e Batata Alves

Il patron Bizzaglia con Jader Fornari e Batata Alves (Foto: Facebook Fortitudo Futsal Pomezia)

Il patron Bizzaglia mette a segno due colpi di mercato che fanno sognare i tifosi, come l’ex pivot del Petrarca e l’ex Roma

La Fortitudo Pomezia sogna e ne ha tutto diritto. Dopo aver messo nel mirino Fornari e Batata Alves, il patron Bizzaglia e il Direttore Sportivo Sannino hanno compiuto l’affondo decisivo per convincere del progetto ambizioso nonostante la promozione in serie A2 due giocatori di livello come Jader Fornari e Batata Alves. Fornari è reduce dai playoff poco fortunati con il Petrarca ed è garanzia di reti: vedi soprattutto Feldi Eboli dove lo rimpiangono ancora. “L’obiettivo è estremamente ambizioso – ha aggiunto il fuoriclasse brasiliano all’ufficio stampa del club – il progetto è quello di provare a vincere il campionato già quest’anno nonostante il ruolo da matricola nella seconda categoria nazionale e questa è una sfida che mi affascina particolarmente. Spero davvero di poter dare il mio contributo per realizzare questo sogno, voglio restare qui a lungo e portare tanta gioia ai tifosi di Pomezia, a questa città e alla società che sta sostenendo davvero grandissimi sforzi per arrivare il più in alto possibile”.

Batata Alves invece porta tutta l’esperienza possibile, classe 1982, in un ruolo molto importante come quello del centrale: “Sono davvero contentissimo, così come lo è anche la mia famiglia, della scelta che ho fatto – queste le primissime parole del neo rossoblu all’ufficio stampa del club – avevo sul piatto diverse offerte ma quando mi ha contattato Paolo Aiello non ci ho pensato un minuto. Il mio è stato un sì immediato e convinto perché conosco la società e so quali grandi ambizioni abbia. Ad un club guidato da una persona come Alessio Bizzaglia poi, non puoi davvero dire di no. Voglio ringraziare il Presidente, così come i Direttori Aiello, Sannino e Loscrì ed il mister Stefano Esposito che mi ha fortemente voluto, insieme a tutto lo staff della Fortitudo Pomezia che sarà la mia nuova famiglia”.