Fresh avanti tutta: Sbocca Juniors senza via d’uscita

fresh cus torino
Vittoria dominante per FC Fresh nella prima di campionato

Match senza storia quello che ha visto FC Fresh dominare in lungo e in largo i ragazzi dello Sbocca Juniors

Al povero Sbocca Juniors non resta che buttarla sul ridere, appigliandosi a fantomatici “nazionali” rientrati tardi e fuori condizione, ed al poco tempo dedicato alla preparazione fisica nel precampionato, per giustificare un rovescio che ha poco, nelle dimensioni, del Calcio a 7. Come prima gara, l’abbinamento ad un sicuramente più smaliziato e impostato Fc Fresh, non aiuta i gialloblù, già giusti nel roster (7 giocatori..), a trovare una propria organizzazione di gioco. I gialloneri, infatti concedono loro appena un paio d’occasioni in avvio, poi è di fatto un monologo. Il Fresh scalda progressivamente la propria manovra, fa girare palla e poi imbecca Cuzzi, che all’8′ è già alla tripletta, e 2′ più tardi fa 4-0. Lo Sbocca Juniors ha anche qualche opportunità di possesso, ma è a corto di idee e fa pochissimo movimento, sebbene al 17′ avrebbe un’ottima chance, ma sulla prima ribattuta di Franzin, sciabatta male Marzullo. Poi, però è ancora Fresh, che chiude il 1° tempo con Garello, Cara e Cuzzi: 7-0 al cambio campo. La ripresa si apre coi gialloneri in avanti, e la difesa dello Sbocca regge un paio d’azioni, poi Panzolini, Cara (2) e Perla, tornano a gonfiare il sacco di Franzin, salvato al 31′ pure dal proprio palo destro. La gara è ormai decisa, i gialloblù rassegnati, sebbene grazie a qualche spazio in più, concesso da un rilassamento del Fresh, riescano finalmente a superare la metà campo con un po’ più di libertà. Intanto Cara rimpingua ulteriormente il proprio paniere (altri 3 gol), ma finalmente anche Colombo capitola, prima sulla saponetta tirata da Marzullo, e poi sul contropiede rifinito da Donna. Ma il divario è tale che il Fresh può permettersi anche di sprecare occasioni, e prima di chiudere, ancora una doppietta di Cara mette i sigilli ad una partita mai in discussione, utile come rodaggio; come dicono i gialloblù, di contro,”non può andare peggio”, ed è soltanto il 1° match: c’è margine per crescere.

INTERVISTE IMPOSSIBILI
Andrea Cara e Lorenzo Cuzzi (FC Fresh): «I ragazzi sono stati molto bravi, hanno interpretato bene la gara, e poi, il bomber davanti fa la differenza (parla di se stesso, ndr)… s’è caricato la squadra sulle spalle. Però l’atteggiamento dev’essere un altro, dobbiamo tenere i piedi per terra. Testa bassa e pedalare».

Igor Lutsko e Simone Franzin (Sbocca Juniors): «Beh, siamo in difetto di preparazione. Siamo partiti tardi con i rientri dalle Nazionali, poi è tutta colpa del portiere, avrò preso 20 gol… la prossima non può che andare meglio».

CAMPIONATO CALCIO A 7 – GIRONE C

FC FRESH – SBOCCA JUNIORS 16-2
FC FRESH: Colombo, Cara, Perla, Garello, Panzolini, Cuzzi, Franco, La Pira.
SBOCCA JUNIORS: Franzin, Donna, Bonazzi, Marzullo, Boccardo, Lutsko, De Benedetti.
MARCATORI: 4 Cuzzi (f), 2 Cara (f), 1 Garello (f); 7 Cara, 1 Panzolini (f), Perla (f), Marzullo (s), Donna (s).

Sbocca Juniors