Fuorigrotta, il Dg Scolavino: “Contro la Lazio occasione per Pires e Duarte”

fuorigrotta
(foto Facebook Futsal Fuorigrotta)

Alla vigilia della gara contro la Lazio, il Direttore Generale del Fuorigrotta si aspetta delle risposte importanti

Dopo il semaforo rosso imposto dal Real San Giuseppe, il Futsal Fuorigrotta vuole ritornare alla vittoria in campionato. Nell’antico di domani sera alla 19,30, al Pala Cercola arriva una Lazio in piena lotta playout nel Girone B di Serie A2. Non ci saranno Luis Greice Turmena ai box per un affaticamento muscolare e Renzo Grasso out per mano del Giudice Sportivo. Il Direttore Generale Pasquale Scolavino spiega l’importanza della gara di domani sera: “Le sconfitte aiutano a guardarsi negli occhi, capire gli errori e trovare gli stimoli giusti per rituffarsi in campo. Ed è quello che faremo, nonostante la fortuna non ci aiuti in questo periodo con lo stop forzato di Turmena. Sappiamo quello che può dare la squadra e siamo pronti ad affrontare le prossime partite con la qualità che ci ha contraddistinto in tutto il campionato. Domani mi aspetto una gara di altissimo livello, soprattutto da chi avrà l’occasione di giocare e ha avuto poche possibilità fino ad ora come Ricardo Duarte e Gonzalo Pires. La società ha deciso di allargare la rosa nel mercato di riparazione per questo motivo ed ora dobbiamo essere tutti uniti per la maglia”.