Futsal AFC Champions League: Polido esordio amaro

I campioni in carica del Mes Sungun Varzeqan non lasciano scampo al Kazma di Tiago Polido

Sconfitta pesante per il Kazma contro i campioni in carica del Mes Sungun Varzeqan. Parte bene invece Cafù con il Bank of Beirut

Una vittoria e una sconfitta. Questo il borsino della prima giornata del debutto del Bank Of Beirut di Cafù e del Kazma di Tiago Polido nella Champions League asiatica. I pronostici hanno rispettato i risultati, con i kuwaitiani che affrontavano i campioni in carica del Mes Sungun Varzeqan. Gli iraniani non hanno lasciato scampo a Vampeta e compagni, conquistando i primi tre punti del girone D con un 8-2 pesante anche per quanto concerne la differenza reti. Nell’altra partita del girone del gruppo del Kazma, i giapponesi del Nagoya Oceans come da pronostico sino sono imposti 4-2 sull’Al-Dhafra. Domani nella seconda giornata per Tiago Polido sarà già decisiva: in caso di risultato negativo contro il Nagoya, il Kazma sarà costretto a salutare la competizione visto che passano al turno successivo le prime due di ogni girone. Sorride invece Cafù, che da pronostico batte per 4-2 il Victoria University e “vede” già gli ottavi.