Futsal AFC Club Champions League: Cafù avanti tutta!

Alexandre Souza Cafu (foto: Facebook Bank of Beirut)

Nella seconda giornata il Bank of Beirut domina il Soro Company del Tagikistan. Il Kazma non firma l’impresa e saluta la competizione

Alla seconda giornata della Champions League asiatica arrivano i primi verdetti. Il Kazma di Tiago Polido saluta la competizione continentale, mentre Cafù con il suo Bank of Beirut rimarrà ancora a Bangkok. La sconfitta contro i giapponesi dei Nagoya Oceans, conferma il girone di ferro capitato a Vampeta e compagni. Dopo aver affrontato i campioni in carica del Mes Sunqun Varzeqan, i kuwaitiani si trovavano già davanti ad un bivio. Il Nagoya Oceans ha una storia importante in questa competizione, con un titolo conquistato nel 2014 e una finale persa nel 2016. Partita ad alta tensione, con Vampeta espulso nel finale ed una sconfitta per 3-1 che significa eliminazione nella fase a girone della Champions League. Discorso opposto per il BOB di Alexandre Souza Cafù. Secondo successo consecutivo (7-2) con il settebello calato al Soro Company del Tagikistan e passaggio del turno in cassaforte. Sarà decisivo l’ultimo turno per stabilirne la leadership del girone.