Futsal Champions League: lo Sporting Lisbona sale sul trono, il Barça si ferma al palo

Alex Merlim un altro trofeo conquistato con lo Sporting Lisbona (Foto: Uefa.com)

Lo Sporting Lisbona alza al cielo la Futsal Champions League ai danni del Barça dopo una finale emozionante

Per raggiungere grandi traguardi ci vuole un po’ di tutto: bravura ma anche fortuna. Lo Sporting Lisbona risponde presente. Conquista il trofeo continentale, battendo per 4-3 il Barça ma quest’ultimi recriminano anche per la sfortuna visti i quattro legni colpiti. Marcenio e Ximbinha portano avanti i catalani (0-2) all’intervallo ma a campi invertiti i lusitani mettono la freccia con Zicky e Erick abili a piazzare un uno-due micidiale. Il Barça ha accusato il colpo e João Matos e Pany Varela chiudono virtualmente la gara firmando un parziale di 4-0 nella ripresa. Ferrao la riapre improvvisamente ma il cronometro corre a favore dello Sporting Lisbona che alza al cielo la Futsal Champions League.