Futsal Champions League, l’ItalSporting all’esame Kairat

futsal champions league sporting
L'esultanza dello Sporting Lisbona dopo il successo sull'Inter Movistar (foto facebook Uefa Futsal)

Sarà la sfida dello Sporting Lisbona degli italiani Merlim e Cavinato e il Kairat padrone di casa a definire l’assegnazione della UEFA Futsal Champions League

La Futsal Champions League regala emozioni ma anche lacrime. Piange la Spagna delle illustri Barcellona e Inter Movistar, costrette a cedere il passo ai padroni di casa del Kairat Almaty e Sporting Lisbona. I biancoverdi degli italiani Merlim e Cavinato, volano in finale per la terza volta consecutiva dopo il successo per 5-3 su Ricardinho e compagni. Tutti aspettavano “O magico” e invece ecco spuntare Dieguinho che con una tripletta regala l’ennesima finale ai leoni. Ad attendere lo Sporting ci sarà un clima infuocato perché l’Arena di Almaty sarà tutta dalla parte del Kairat. I kazaki nella semifinale contro il Barcellona (5-2) vanno in rete con cinque giocatori diversi, trascinati dall’estremo difensore Higuita tre volte Pallone d’Oro nel proprio ruolo. La giornata conclusiva della Futsal Champions League avrà inizio alle 13.30 con la finale per il terzo posto tra Barcellona e Inter Movistar. L’epilogo scatterà alle 16 con la finalissima tra Kairat Almaty e Sporting Lisbona. Tutte le partite saranno visibile sul canale Youtube UEFA.tv oppure sul sito UEFA.com.