Futsal Euro 2018 Portogallo-Spagna 3-2 risultato finale e tabellino

portogallo-spagna finale
Joao Matos e Ricardinho festeggiano il primo titolo continentale per il Portogallo (foto Uefa Futsal)

Tutto pronto per l’atto finale di Futsal Euro 2018: seguite con la nostra diretta testuale live Portogallo-Spagna, la sfida che assegnerà il titolo continentale

Dieci giorni di spettacolare calcio a cinque per arrivare a questo attesissimo Portogallo-Spagna che vale il titolo di Futsal Euro 2018. Una sfida assolutamente fuori da ogni ragionevole pronostico, per quanto il Portogallo abbia sin qui mostrato il futsal migliore, come anche testimoniato da Tiago Polido ai nostri microfoni. Ma le Furie Rosse non a caso sono arrivate all’ennesima finale della loro straordinaria storia. Sul terzo gradino del podio è salita la Russia, che ha battuto di misura il Kazakhstan.

PORTOGALLO-SPAGNA 3-2 (clicca qui per aggiornare)

RETI: pt 0’59” Ricardinho (P), 18’54” Tolrà (S); at 11’36” Lin (S), 18’18” Bruno Coelho (P); sts 4’04” tl Bruno Coelho (P)

PORTOGALLO: Andre Sousa, Pedro Cary, Bruno Coelho, Ricardinho, Joao Matos; Bebe, Vitor Hugo, Andre Coelho, Tunha, Nilson Miguel, Fabio Cecilio, Marcio Moreira, Pany Varela, Tiago Brito. Allenatore: Jorge Braz

SPAGNA: Paco Sedano, Ortiz, Pola, Miguelin, Alex; Jesus Herrero, Tolrà, Bebe, Adolfo, Solano, Lin, Lozano, Usin, Joselito. Allenatore: Venancio Lopez

ARBITRI: Cerny (Cec), Tomic (Cro), Malfer (Ita)

CRONO: Barton (Mac)

NOTE: ammoniti Nilson Miguel, Usin

FALLI: 5-1 primo tempo; 6-4 secondo tempo

Cronaca in diretta live

Finita!! Epilogo incredibile e primo titolo europeo della storia per il Portogallo. Finale meravigliosa decisa da Bruno Coelho che sembrava dover abbandonare la gara per un duro colpo nella prima frazione. Forse la miglior Spagna di tutto Futsal Euro 2018 si arrende a un tiro libero all’ultimo respiro. Incredibile la coincidenza che unisce Ricardinho e Cristiano Ronaldo: entrambi costretti ad abbandonare la finale per infortunio ma portati in trionfo dai rispettivi compagni.

4’47” Meravigliosa azione della Spagna con Bebe al tiro e Andre Sousa che compie un miracolo di piede

Ultimo disperato assalto della Spagna con Pepe da portiere di movimento

4’04” GOL PORTOGALLO Bruno Coelho dai dieci metri è freddissimo e fulmina Paco Sedano

4’04” Fallo di Soalno, tiro libero per il Portogallo a 56 secondi dalla sirena!

Ancora un minuto sul cronometro

Spagna decisamente più brillante e pericolosa nei supplementari

2’44’ Bravissimo Solano a liberarsi sul mancino ma tiro ancora fuori misura

1’48” Occasione clamorosa per Lin, ben liberato da Solano, ma la conclusione finisce alle stelle

1’13” La punizione di Pedro Cary è neutralizzata da Paco Sedano

1’12” Quinto fallo anche per la Spagna e giallo per Rafa Usin

Niente da fare per Ricardinho, l’infortunio alla caviglia sembra gravre

0’52” Splendida triangolazione della Spagna che libera Bebe, ma la puntata rasoterra dai cinque metri si stampa sul legno

Riprende il gioco con Ricardinho fuori dal campo, a terra, medicato dai suoi fisioterapisti

0’21” Pola ricade sopra Ricardinho dopo un contrasto, O’Magico dolorante alla caviglia

Riparte la sfida, ultimi cinque minuti di gioco

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

Pola si invola da solo nella metà campo avversaria ma il suono della sirena ne stoppa le velleità di fuga

Pedro Cary rischia due volte il nuovo fallo che avrebbe regalato un altro tiro libero alla Spagna.

4’17” Chance enorme per Miguelin che non riesce ad alzarla e colpisce in pieno Andre Sousa

Grande attenzione tattica, vietato sbagliare è il cartello esposto su entrambe le panchine

Metà del primo tempo supplementare

Sempre la Spagna a gestire il possesso palla

1’15” Ci prova Ortiz da lontano, Andre Sousa si rifugia in angolo

Lusitani che hanno sempre la spada di Damocle del bonus falli già esaurito

Si riparte con il primo tempo supplementare, vedremo se una delle due vorrà osare qualcosina in più

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE

Finisce qui! Si va ai tempi supplementari!

19’27” Ci prova Nilson Miguel, è attento Paco Sedano

Ultimo minuto

18’18” GOL PORTOGALLO Il portiere di movimento subito decisivo: Pedro Cary pesca proprio il redivivo Bruno Coelho che pareggia appostato sul secondo palo

Si rivede in campo anche Bruno Coelho che evidentemente ha smaltito la botta

Tocca a Pedro Cary assumere il ruolo

Jorge Braz chiama timeout con poco più di tre minuti sul cronometro: probabile l’inserimento del portiere di movimento

C’è ancora vita per il Portogallo a quattro minuti dal termine

14’57” Batte Miguelin dai dieci metri e clamoroso incrocio dei pali, graziato Vitor Hugo che Braz aveva messo in campo per l’occasione

14’57” Sesto fallo di Nilson, tiro libero per la Spagna!

13’30” Piove sul bagnato per il Portogallo che commette il quinto fallo

Contraccolpo psicologico pesantissimo per il Portogallo che pare ora alle corde

11’36” GOL SPAGNA Sulla punizione, Miguelin pesca Lin sul secondo palo che non ha difficoltà a segnare. Clamoroso però l’errore nella scelta di Ricardinho che lascia libero il numero 8 iberico

11’35” Numero di Joselito che costringe al fallo Nilson poco fuori l’area di rigore

10’27” Erroraccio di Tiago Brito che spalanca la strada a Pola che però non centra la porta

10’00” Ancora Ricardinho pericoloso, respinge Paco Sedano

9’34” Chance sull’altro fronte per Ricardinho che non riesce nella difficilissima girata

9’08” Sassata di Miguelin che coglie il palo esterno dopo una poderosa cavalcata coast to coast

Finale che si mantiene eccezionalmente equilibrata, pochissime le occasioni da gol

Fase intensissima del match, ritmi vertiginosi

5’19” Gran destro di Andre Coelho che pizzica l’incrocio dei pali

4’54” Sveltissimo Joselito a calciare di punta ma Andre Sousa è attentissimo sul suo palo

3’35” Solito schema da angolo, il tiro al volo di Andre Coelho è però troppo centrale

Meno di quattro minuti e già tre falli commessi dalla difesa portoghese

Portogallo che sembra un po’ in difficoltà

Ottimo l’inizio della Spagna in questa ripresa

0’15” Subito chance incredibile per la Spagna: Andre Sousa blocca Miguelin poi Pola manda alle stelle da pochi passi con la porta completamente libera

Ricomincia la finale di Futsal Euro 2018

SECONDO TEMPO

Finisce la prima frazione: avanti subito il Portogallo, pareggio sul finire della Spagna per una gara non eccessivamente spettacolare ma in assoluto equilibrio

18’54” GOL SPAGNA Splendido inserimento di Marc Tolrà che con un raffinato tocco di esterno destro supera Andre Sousa e pareggia i conti

18’06” Destro pericolosissimo di Nilson Miguel, Paco Sedano è reattivo nella risposta

Due minuti allo scadere, continua il lungo possesso della Spagna

Quinto fallo portoghese a poco meno di cinque dalla sirena

14’45” Joselito prova da posizione impossibile, il portiere lusitano si aiuta con il primo palo

14’25” Contropiede spagnolo, Andre Sousa respinge il tiro di Pola

Ultimi cinque minuti e mezzo della prima frazione

Timeout particolarmente colorito di Venancio Lopez, evidentemente poco felice della prestazione dei suoi

13’43” Ottima combinazione della Spagna che libera Lin in corsia centrale, ma la conclusione del numero 8 è ampiamente a lato

Il Portogallo sin qui perfetto o quasi nella gestione tattica della fase difensiva

9’54” Ricardinho tenta il gol impossibile da oltre metà campo per cogliere fuori dai pali Paco Sedano: il numero uno spagnolo retrocede rapidamente e devia in corner

Problemi al ginocchio per Bruno Coelho, al momento pare improbabile che possa rientrare sul parquet

Gli uomini di Venancio Lopez piuttosto imprecisi sin qui

4’58” Break di Lin ma la sua botta a colpo sicuro è respinta da due portoghesi che si immolano a corpo morto

4’31” Altro errore clamorosa della Spagna in fase di impostazione e Bruno Coelho sfiora il raddoppio

4’21” Il primo tentativo spagnolo è di Bebe, alle stelle

Il primo fallo del match è di O’Magico

La Spagna non perde la calma e inizia il suo paziente possesso palla

0’59” GOL PORTOGALLO Inizio con il botto: Miguelin perde una palla sanguinosa, Ricardinho intercetta e batte Paco Sedano, Portogallo subito avanti

Si parte!

PRIMO TEMPO