Futsal Euro 2018 Russia-Kazakhstan 1-0 risultato finale e tabellino

robinho eder lima russia-kzakhstan
Robinho ed Eder Lima, coppia d'oro della Russia (foto Uefa Futsal)

Siamo alla serata finale di Futsal Euro 2018 che inizia con la finale per il terzo posto Russia-Kazakhstan: seguitela con la nostra cronaca testuale in diretta live

Ed ecco il momento di Russia-Kazakhstan, sfida che assegnerà il terzo e quarto posto di Futsal Euro 2018. Dopo la delusione e la coda polemica vissuta nella semifinale contro il Portogallo, la formazione di Skorovich cerca il suo ennesimo podio, mentre i kazaki vorranno salutare nel migliore dei modi il loro tecnico Cacau, all’ultima apparizione sulla panchina della nazionale.

RUSSIA-KAZAKHSTAN 1-0  (clicca qui per aggiornare)

RETI: st 8’51” Eder Lima (R)

RUSSIA: Zamtaradze, Eder Lima, Robinho, Davydov, Chishkala; Putilov, Lyskov, Romulo, Milovanov, Abramov, Niyazov, Abramovich, Afanasyev, Esquerdinha. Allenatore: Skorovich

KAZAKHSTAN: Higuita, Taynan, Dovgan, Yesenamanov, Douglas; Shamro, Zhamankulov, Suleimenov, Pershin, Taku, Tursagulov, Nurgozhin, Orazov. Allenatore: Cacau

ARBITRI: Gallardo (Spa), Flores (Spa), Sorescu (Rom)

CRONO: Christodoulis (Gre)

NOTE: Espulso 13’51” st Douglas (K) per doppia ammonizione. Ammoniti Abramov, Romulo, Robinho

FALLI: 5-4 primo tempo; 4-5 secondo tempo

Cronaca in diretta live

Finisce qui! Gli ultimi assalti del Kazakhstan non hanno effetto e la Russia conquista la medaglia di bronzo, con merito, grazie alla rete di Eder Lima

18’26” Round numero 3 del duello ed è ancora il portiere russo a vincerlo

17’51” Ancora Pershin e nuova respinta di Zamtaradze

Timeout per Cacau che ora tenterà il tutto per tutto

16’44” Stavolta il miracolo è di Zamtaradze su Pershin

16’34” Abramov sfiora il palo con un destro al fulmicotone, la Russia non riesce a chiuderla

Torna la parità numerica, quattro minuti di tempo per uno stoico Kazakhstan

Skorovich chiama timeout per gli ultimi trenta secondi di superiorità: Russia che ha lavorato male in questa situazione

14’48” Esquerdinha calcia debolmente e Higuita neutralizza l’occasione da ottima posizione

Due minuti di superiorità numerica per la Russia. Cinque falli sulle spalle dei kazaki

13’51” ESPULSO DOUGLAS Secondo giallo ineccepibile e termina qui l’Europeo di forse il miglior giocatore visto a Lubiana

L’orgoglio dei kazaki è veramente infinito, la Russia si è di molto abbassata

Kazakhstan che si è incredibilmente risvegliato ed è ora molto pericoloso dalle parti di Zamtaradze

10’02” Buona chance per Taku che non trova lo specchio dai sette metri

9’00” Immediata la reazione dei kazaki con Higuita che per la prima volta si fa vedere nella metà campo avversaria

8’51” GOL RUSSIA Battuto in fretta un calcio d’angolo e stavolta la botta di Eder Lima si insacca sotto l’incrocio

7’22” Quarto fallo per i kazaki poi sulla punizione di Eder Lima Higuita è ancora fenomenale

7’06” Ripartenza di Taynan, Zamtaradze gli oscura la visuale

5’29” Terzo fallo per i kazaki, splendida la giocata di Abramov sulla punizione ma è ancora il palo a stoppare la Russia

2’45” Ci prova Taynan, di poco alto il suo tentativo

1’45” Eder Lima lavora una ottimo pallone da pivot per Chishkala, risponde ancora all’appello Higuita

Durissimo scontro tra Zamtaradze e Yesenamanov imbeccato dalla solita giocata sontuosa di Douglas

Riparte il match, vedremo se la condizione atletica farà la differenza in favore dei russi

SECONDO TEMPO

Termina senza reti un primo tempo che la Russia ha certamente giocato meglio, Kazakhstan salvato a più riprese da un’incredibile Higuita

18’59” Spettacolare la volèe di Abramov e ancora pazzesca la parata di Higuita

18’10” Errore di Romulo da ultimo, costretto a commettere il quinto fallo su Taynan

Kazakhstan in netta difficoltà, il suo portiere lo sta salvando: timeout inevitabile per Cacau

16’40” Ancora incredibile Higuita a salvare su Eder Lima e su Robinho da due passi

16’17” Forcing del Russia che coglie un palo clamoroso con Robinho

16’10” Doppio miracolo di Higuita, prima sulla botta di Robinho, poi sul tap-in di Chishkala

15’18” Palla persa con Higuita fuori dai pali, Davydov sfiora il gol ma subisce anche fallo

Cinque minuti all’intervallo, fase di gioco molto combattuta ma senza occasioni ghiotte

10’36” Proprio in ripartenza kazaki a un passo dal gol: la conclusione di Orazov in diagonale di stampa sul palo

Siamo a metà tempo, meglio la Russia sin qui nella gestione del possesso, Kazakhstan però pericoloso in transizione

7’35” Ci prova Davydov, è attento Higuita

6’29” Break del solito Douglas che si conquista una punizione, poi calciata male

4’41” Chance per Douglas Junior, ben contrastato da Zamtaradze

Ritmi non molti alti in questo avvio

1’48” Il primo tentativo di Robinho, Higuita è attento

Ci siamo, è scattata la finalina tra Russia e Kazakhstan

PRIMO TEMPO