Futsal Euro 2018 Slovenia-Russia 0-2 risultato finale e tabellino

eder lima slovenia-russia
La stella russa Eder Lima, uno dei migliori giocatori del pianeta (foto Uefa Futsal)

Slovenia-Russia è il secondo quarto di finale di Futsal Euro 2018, seguiamola insieme con la nostra diretta live dalla Stozice Arena

L’ardore dei padroni di casa, contro la tecnica di una delle principali favorite al trono di Futsal Euro 2018: Slovenia-Russia è il secondo quarto di finale che ha eletto il Kazakhstan primo semifinalista. Arena Stozice che va man mano riempiendosi e manca poco per raggiungere il tutto esaurito. Si preannuncia un clima bollente, pronto a spingere la Slovenia ad una storica semifinale. La Russia avrà l’arduo compito di spegnere la furia agonistica di Cujec e compagni, cercando il primo successo nel torneo: Eder Lima è pronto a regalare un dispiacere agli oltre 10.000 tifosi presenti a Ljubljana per continuare a cavalcare il sogno della quarta finale raggiunta.

SLOVENIA-RUSSIA  0-2

RETI: st 6’12” Eder Lima (R), 19’36” Robinho (R)

SLOVENIA: Puskar, Totoskovic, Osredkar, Vrhovec, Fidersek; Sever, Bizjak, Sirek, Cujec, Turk, Fetic, Stendler, Ceh. Allenatore: Dobovicnik

RUSSIA: Zamtaradze, Romulo, Eder Lima, Davydov, Chishkala; Putilov, Lyskov, Milovanov, Abramov, Robinho, Niyazov, Abramovich, Afansyev, Esquerdinha. Allenatore Skorovich

ARBITRI: Fernandes Coelho (Por), Sorescu (Rom), Gallardo (Spa)

CRONO: Barton (Mac)

NOTE: ammoniti Osredkar, Eder Lima, Davydov

FALLI: 2-4 primo tempo; 3-3 secondo tempo

Cronaca in diretta live

Finisce qui! Avanza una Russia non trascendentale ma sicuramente solida e concreta nel colpire con Eder Lima. I generosi assalti della Slovenia, per oltre tredici minuti con il portiere di movimento, non hanno fruttato il pareggio e così Robinho ha chiuso i conti nell’ultimo minuto. La Russia ora attende in semifinale la vincente di Portogallo-Azerbaigian.

19’36” GOL RUSSIA Abramov prima calcia addosso a Puskar poi sulla respinta assiste Robinho che non può sbagliare

Quaranta secondi alla fine, possesso russo ora

Timeout chiamato dal tecnico sloveno per le ultime indicazioni

Un minuto circa allo scadere

Solito canovaccio, ultimi tentativi di Fetic e compagni

Tre minuti alla sirena, assedio sloveno

15’55” Stessa giocata vista in precedenza e Zamtaradze di nuovo protagonista su Osredkar

La Russia fa fatica a gestire il possesso ed evitare che la Slovenia inserisca il quinto uomo di movimento

14’08” Zamtaradze reattivo sulla conclusione angolata di Osredkar

13’15” Ancora al tiro Cujec che stavolta non inquadra però i tre legni

11’44” Ci prova Fidersek senza fortuna, Slovenia perennemente con la superiorità numerica. La Russia sta difendendo bene in ogni caso

Scollinata la metà tempo: gli oltre 10 mila della Stozice Arena spingono i loro beniamini alla caccia di un altro miracolo

8’47” Palo della Slovenia: sinistro di Cujec, deviazione di Abramov e il legno salva la Russia

7’17” Cujec al tiro ma Zamtaradze è attento

Dobovicnik mette subita Fetic come portiere di movimento

6’12” GOL RUSSIA Ripartenza fulminante di Chishkala che assiste Eder Lima, il cui destro ravvicinato è una sentenza

Sale di tono la Russia, il portiere sloveno è ancora insuperabile

5’29” Altra splendida suolata di Eder Lima che sponda per Davydov: Puskar respinge ancora

3’38” Buon movimento di Cujec, il cui mancino non impensierisce Zamtaradze

2’05” Due volte Fetic al tiro in pochi secondi, sempre a sfiorare i legni

1’31” Di Davydov la prima conclusione della ripresa, troppo centrale però

Si riparte, vedremo se cambierà il copione tattico

SECONDO TEMPO

Finisce un primo tempo decisamente bloccato con la Russia a manovrare con pazienza e senza molta velocità, Slovenia molto attendista e senza fronzoli. Pochissime lo occasioni da gol, ottimo il portiere sloveno Puskar, clamoroso l’errore di Cujec nell’unica, vera opportunità per i padroni di casa.

18’21” Genialata di prima intenzione di Niyazov ma ancora Puskar è superlativo

Tre minuti alla sirena, la partita non si schioda dal suo canovaccio

14’55” Pericoloso finalmente Eder Lima, Puskar però risponde alla grandissima

Cinque minuti circa al termine del primo tempo, davvero con il contagocce le occasioni da rete

12’15” Miracolo di Puskar su conclusione ravvicinata di Niyazov

11’26” Incredibile occasione sciupata da Cujec che da un metro non impatta bene la sfera e grazia Zamtaradze

9’40” Splendida transizione di Fidersek, poi il tiro di Vrhovec non è però determinante

L’ingresso di Robinho ha dato un pizzico di fantasia e brillantezza alla manovra russa

8’12” Prima conclusione interessante dei russi con Chishkala, attento il portiere di casa Puskar

Sette minuti di gioco, Russia che continua a fare possesso ma non si rende granché pericolosa

4’52” Errore in disimpegno dei russi, si inserisce Ceh ma l’ex Imola Castello non trova la porta da pochi metri

Russia più manovriera e con ragionamento, Slovenia più elettrica nell’incedere

Primi due minuti di sostanziale equilibrio

1’14” Punizione anche per la Slovenia, tiro senza pretese di Fidersek

Numero di Chishkala che costringe al fallo da giallo Osredkar

Si parte con il secondo quarto di finale tra Slovenia e Russia

PRIMO TEMPO