Futsal Euro 2022: l’Italia spazza via anche l’incubo Finlandia

(Foto: www.divisionecalcioa5.it)

Secondo successo consecutivo per la Nazionale di Bellarte nel girone di qualificazione a Futsal Euro 2022: la Finlandia battuta nella ripresa

L’Italia si conferma in testa al girone di qualificazione dopo il secondo successo consecutivo ai danni di una Finlandia che ci eliminò nelle recenti qualificazioni Mondiali.

CLICCA QUI – FUTSAL EURO 2022, I RISULATI DAI GIRONI: RUSSIA IMPLACABILE

Nicolodi appena entrato lo fa nel migliore dei modi rompendo l’equilibrio con un tap-in vincente sulla punizione di Marcelinho. La Finlandia però risponde subito a dovere con la girata vincente di Jyrkiainen: 1-1. Gli azzurri spingono sull’acceleratore ma Savolainen fa buona guardia fino a quando Murilo al volo ad incrociare firma una perla: 2-1. La Finlandia barcolla ma non molla nonostante una supremazia territoriale di Murilo e compagni. Così Junno su punizione approfitta che Nicolodi si stacchi dalla barriera per ristabilire la parità, ma il laterale della Sandro Abate, a pochi secondi dall’intervallo, si riscatta subito con un perfetto inserimento per riportare nuovamente gli azzurri: 3-2.

LEGGI ANCHE – FUTSAL EURO 2022: ITALIA SUL VELLUTO, PRIMI 3 PUNTI IN MONTENEGRO

Al cambio di campo l’Italia allunga per la prima volta nel punteggio con Musumeci che esalta un’intuizione di Merlim: 4-2. Ma la Finlandia non è morta, anzi Gronholm e Kunnas in 21 secondi ingigantiscono due amnesie difensive per il 4-4. Sovalainen però non è in versione insuperabile così Marcelinho lo punisce su punizione e poco dopo Gui di cattiveria ristabilisce il doppio vantaggio: 6-4. I ragazzi di Martic si giocano la carta del portiere di movimento  ma Dudù su perfetto lancio di Mammarella firma il 7-4 finale.

ITALIA-FINLANDIA 7-4

MARCATORI: 3’19” Nicolodi (I), 4′ Jyrkiainen (F), 10’15” Murilo (I), 18’17” Junno (F), 19’07” Nicolodi (I), 3’56” st Musumeci (I), 4’37” st Gronholm (F), 4’58” st Kunnas (F), 6’21” st Marcelinho (I), 8’14” st Gui (I), 17’50” st Dudu (I).

ITALIA: Molitierno, Murilo, Musumeci, Merlim, Marcelinho,Mammarella, Nicolodi, Esposito, Cesaroni, Dudu, Achilli, Gui, Arillo, Motta. Ct. Bellarte.

FINLANDIA: Savolainen, Korsunov, Kytola, Lintula, Korpela, Kangas, Intala, Vanha, Gronholm, Junno, Jyrkiainen, Nystrom, Poylio, Kunnas. Ct. Martic.