Futsal Euro 2022, sette paesi in lizza per ospitare la manifestazione

futsal euro 2022 portogallo
Il Portogallo solleva al cielo il trofeo di Futsal Euro 2018 (foto Uefa Futsal)

La UEFA ha ricevuto sette proposte di candidature per ospitare Futsal Euro 2022: l’assegnazione è prevista nel prossimo settembre

Il percorso ufficiale verso Futsal Euro 2022 è di fatto già cominciato. La UEFA ha infatti ricevuto ben sette dichiarazioni d’interesse per ospitare la prossima rassegna continentale, la prima che vedrà ben sedici formazioni al via. Entro il 30 maggio 2019 le candidate avranno l’obbligo di avanzare la propria proposta formale, cui poi il Comitato Esecutivo dell’UEFA darà responso definitivo il 24 settembre. Le “sette sorelle” sono Bosnia Erzegovina, Francia, Kazakhstan, Paesi Bassi, Portogallo, Svezia e Lituania cui però è già stata recentemente assegnata la Futsal World Cup 2020, dunque ragionevolmente considerabile fuori dai giochi.