Futsal in lutto, morto l’ex arbitro Lastrucci

lastrucci arbitro
(foto Divisione c5)

Il calcio a cinque italiano è in lutto per la morte di Andrea Lastrucci, ex arbitro internazionale ed ex responsabile della Can5

Una terribile notizia per il mondo del futsal italiano la scomparsa di Andrea Lastrucci. Arbitro effettivo dal 1989, la sua prima direzione nel calcio a cinque è stata nel 1991. Il suo esordio in Serie A – si legge sul sito dell’Aia – è datato 19 dicembre 1991 nella gara Camel Vigna Stelluti-Settimo Torinese. Nel 1994 ha diretto la finale dell’European Champions Tournament a Madrid tra gli spagnoli del Marsanz Torrejón e i croati dell’Uspinjača, nel 1997 la finale di Coppa Intercontinentale a Mosca e nel 1998 la finale del primo Mondiale per Club a Genk. Ha diretto la finale dello UEFA Futsal Championship per due volte: nel 1999 a Granada (Russia-Spagna), nel 2001 a Mosca (Spagna-Ucraina). Nella sua carriera, a livello nazionale, ha arbitrato tre finali scudetto e altrettante di Coppa Italia: nel suo curriculum ci sono 200 partite in Serie A e 140 da internazionale. Dal 2001 al 2010 è stato Responsabile della CAN (Commissione arbitri nazionale) 5, successivamente anche istruttore e osservatore UEFA e FIFA. La redazione di TiroLibero si unisce al cordoglio del calcio a cinque italiano.