Galindo da capitano: “Pistoia deve arrivare il più in alto possibile”

galindo pistoia
(foto ufficio stampa Futsal Pistoia)

Lo spagnolo Marc Galindo sarà il nuovo capitano del Futsal Pistoia e così fa il punto della situazione in vista dell’esordio in campionato

Sarà iberico il capitano del Futsal Pistoia in questa stagione, Marc Galindo esprime così le sue emozioni per la fascia ricevuta al proprio ufficio stampa: “Penso di essere pronto per questo incarico, la società è per me una famiglia”. Lo spagnolo dice la sua sul CLN Cus Molise: “È una squadra forte nell’uno contro uno, ben organizzata. Dobbiamo dare il massimo per arrivare lì e prendere punti. Dove può arrivare il Futsal Pistoia? Non lo posso dire perché non lo so, ma nella mia testa c’è l’obiettivo di arrivare più in alto possibile, salvandosi in modo tranquillo”.
A far da eco al nuovo capitano, ecco le parole di coach Lami, prontissimo all’esordio nel Girone C di Serie A2: “A questa trasferta il Futsal Pistoia arriva carico, determinato, con la consapevolezza di essere una squadra che dovrà provare a fare risultato su ogni campo, perché è un girone equilibrato. La cosa importante sarà partire con una bella prestazione”. Sul Cus Molise, Lami aggiunge: “Abbiamo valutato l’avversario, abbiamo grande rispetto perché è una società composta da una rosa di altissimo livello, indicata come una delle protagoniste di questo campionato. Abbiamo la consapevolezza di affrontare una squadra ostica, ma avremo altrettanta determinazione per provare a fare risultato”.