Giochi Olimpici Giovanili, le possibili avversarie dell’Italia

giochi olimpici giovanili

A poco più di due mesi dall’inizio dei Giochi Olimpici Giovanili, ecco il quadro delle possibili partecipanti alla manifestazione

Si avvicinano a grandi passi i Giochi Olimpici Giovanili, in programma a Buenos Aires dal 6 al 18 ottobre. Un evento storico perché per la prima volta il calcio a cinque farà parte del programma a cinque cerchi, con l’Italia protagonista del torneo al maschile dopo aver ottenuto l’eleggibilità vincendo il proprio girone di qualificazione. La data ultima in cui si conoscerà il lotto ufficiale delle nazioni partecipanti sarà quella del 6 agosto, in quanto, da regolamento, ogni paese potrà essere rappresentato da una sola selezione all’interno di un insieme predefinito di discipline (futsal, pallamano, rugby, hockey).

La situazione attuale del calcio a cinque maschile prevederebbe come squadre eleggibili Italia e Russia per l’Europa, Iran e Iraq per l’Asia, Egitto per l’Africa, Costa Rica e Panama per il Nord/Centro America, Isole Salomone per l’Oceania, mentre dal Sudamerica ci sarà sicuramente l’Argentina che potrebbe essere accompagnata dal Venezuela. In campo femminile, invece, le dieci partecipanti dovrebbero essere: Spagna e Portogallo per l’Europa, Giappone e Thailandia per l’Asia, Nigeria per l’Africa, Trinidad & Tobago e Repubblica Dominicana per il Nord/Centro America, Tonga per l’Oceania, Brasile e Colombia per il Sudamerica. Entrambi i tornei si disputeranno sulla base di due gironi all’italiana composti da cinque formazioni ciascuno, con le prime e le seconde classificate a sfidarsi successivamente nelle semifinali incrociate. Sorteggio dei gironi in programma a Buenos Aires il prossimo 23 agosto.