Connettiti con noi

Regionali

Giro di allenatori allo Sportiamo, ma Gualco se ne va

Pubblicato

su

Novità clamorose in casa Sportiamo: Gualco non accetta l’inversione di tecnici imposta dalla società e dà le dimissioni

Giorni di passione per lo Sportiamo e i suoi allenatori, in particolare Luca Gualco che si può formalmente da ieri sera non considerare più un membro della società grugliaschese. Urge però un riepilogo sulla successione degli eventi e sulle motivazioni della società, affidato alle parole del Direttore Generale Alessandro Fuggetta: «Pensavamo di avere in casa le persone giuste, ma messe nei posti sbagliati. Così abbiamo deciso per alcuni spostamenti interni, Gualco però non ha accettato e ha preferito dimettersi. Oltretutto il suo rapporto con alcune ragazze non era più idilliaco e, per evitare che qualcuna di loro se ne andasse in questa finestra di mercato, abbiamo dovuto accelerare le operazioni. La decisione di Luca però ci ha un po’ spiazzati, nei prossimi giorni vedremo come sistemarla». Già, in sostanza il piano della dirigenza Sportiamo era quello di far ritornare Gualco sulla panchina della Serie C2 maschile, spostare Leone su un ruolo di coordinatore del settore giovanile e affidare la squadra femminile alle cure di Andrea Colella già in previsione della Finale di Coppa in programma domenica alle ore 15 contro il Duomo Chieri. Idea di perdersi una finale appena conquistata che verosimilmente Gualco non avrà gradito, preferendo rifiutare la proposta e procedere con le dimissioni.