Il Duomo Chieri scalda i motori per lo storico esordio in A2

duomo chieri
Il Duomo Chieri pronto all'esordio contro la Torres

Dopo il buon antipasto contro lo Sportland, il Duomo Chieri si appresta all’esordio storico in Serie A2

Una vittoria che ci voleva per iniettare un po’ di fiducia nelle gambe e nella testa del Duomo Chieri. Dopo un precampionato altalenante, il successo contro lo Sportland in Coppa Italia è stato un toccasana per le ragazze di Dario Biasiolo, ora pronte, dopo un mese di serrata preparazione, a far vedere quel che valgono. D’altronde il gruppo ha il dna vincente: non dimentichiamoci che buona parte della giocatrici sono le stesse che hanno conquistato il Torneo delle Regioni, team cui si è aggiunta la nuova arrivata Parlagreco, che sembra già sentirsi a casa sua in quel di Chieri. La sfida A2 sarà tutt’altro che una passeggiata, il girone A rimaneggiato rispetto allo scorso anno, darà certamente filo da torcere alle squadre piemontesi in gara, ma coach Biasiolo è pronto a raccogliere la sfida: «Posso contare su un team giovane e solido tra cui la giovanissima Stellaclasse 2003 in arrivo direttamente dalle giovanili della società – che credo possa già ritagliarsi il suo spazio in campo. L’unica cosa che temo per la prossima stagione è il tasso tecnico elevato e la fisicità delle ragazze abituate alla serie nazionale che potrebbe metterci in difficoltà, visto che le mie stanno imparando solo ora a difendersi adeguatamente». Ci sarà subito modo di vedere se le chieresi sapranno tenere testa alle agguerrite ragazze della Torres, una delle formazioni favorite alla conquista del Girone A di Serie A2.