Il totem Gui esalta l’Acqua&Sapone

gui acqua&sapone
(foto divisionecalcioa5,it - Paola Libralato)

L’Acqua&Sapone esordisce nella Serie A 2020/21 battendo nettamente la Sandro Abate grazie al poker di uno strepitoso Gui

L’uomo copertina del venerdì è senza ombra di dubbio Gui. Il pivot dell’Acqua&Sapone confeziona un fenomenale poker che spiana la strada agli abruzzesi. Nulla da fare per una Sandro Abate che lotta ma solo nel finale riesce a trovare la via della rete.

SANDRO ABATE AVELLINO-ACQUAESAPONE UNIGROSS 2-6 (0-1 p.t.)
SANDRO ABATE AVELLINO: Perez, Ercolessi, Crema, Fantecele, Abate, Pacilio, De Luca, Amirante, Bagatini, Kakà, Testa, Iandolo, Dalcin, Marchesano. All. Lopez
ACQUAESAPONE UNIGROSS: Mammarella, Murilo, Calderolli, Gui, Rafinha, Patricelli, Fusari, Coco, La Bella, Fetic, Dudu, Lukaian, Mambella, Fior. All. Scarpitti
MARCATORI: 19’33” p.t., 1’57” s.t., 9’25”, 11’40” Gui (AES), 15’33” Dalcin (SA), 17’15” Mammarella (AES), 17’47” Coco (AES), 18’27” aut. Murilo (SA)
AMMONITI: Ercolessi (SA), Kakà (SA)
ARBITRI: Lorenzo Cursi (Jesi), Davide De Ninno (Varese), Fabio Mavaro (Parma) CRONO: Adriano Sodano (Bologna)