In Bielorussia la prima partita post-Covid19

bielorussia stalitsa viten
Stalitsa Minsk e Viten nella loro ultima sfida del 6 aprile (foto Facebook Stalitsa Minsk)

Il futsal “giocato” torna a far parlare di sé: in Bielorussia è stata infatti disputata la prima partita dopo lo stop dovuto alla pandemia

La Bielorussia rompe gli argini e riparte. Il 9 maggio resterà a suo modo una data storica perché è stata giocata la prima gara post-coronavirus in Europa. Il match in cartello è stato Svetlogorsk-Dorozhnik Minsk con vittoria 5-4 per i padroni di casa, rigorosamente a porte chiuse. Nello stato ex sovietico la pandemia non è si è sviluppata in maniera travolgente come da altre parti e così la Federazione ha optato per una ripartenza a distanza di soli 34 giorni dallo stop. Ora, sarà tempo di playoff che dal 14 maggio al 21 giugno assegneranno il titolo nazionale.