Inter Movistar e Atletico Madrid firmano l’accordo

abbracci inter movistar
Foto Marca

La notizia circolava in Spagna già da diversi mesi e nei giorni scorsi è stata ufficializzata formalmente: uno tra i più grandi club europei di calcio a cinque, l’Inter Movistar, e uno tra i più grandi club di calcio a undici, l’Atletico Madrid, uniscono gli intenti

Tra Inter Movistar e sodalizio colchonero non si tratterà di una fusione, quanto piuttosto di un proficuo scambio di informazioni, esperienze, metodi d’allenamento che possano accrescere le competenze tecniche in materia di futsal dei ragazzi che frequentano l’Academia dell’Atletico Madrid e un notevole sviluppo in termini di popolarità per l’Inter Movistar, oltreché un’iniezione economica non indifferente che aiuti magari a trattenere i fuoriclasse, Ricardinho in primis, della formazione allenata da Jesus Velasco, campione europea in carica e attualmente impegnata nella finale di campionato contro il Barcellona. Una sinergia che dimostra una volta di più quanto l’Italia sia indietro di venti o trent’anni rispetto ai “cugini” spagnoli: chissà quanto tempo dovremo attendere per vedere la Juve, l’Inter o qualunque altro club italiano affrontare un percorso di questo tipo.