Inter Movistar, Perez: «Un po’ di nervosismo con l’Ugra, poi ci siamo ritrovati»

perez
Tino Perez avanti tutto con l'Inter Movistar in Champions League (foto Facebook Inter Movistar)

Il tecnico dell’Inter Movistar Tino Perez racconta l’esordio alle finali di Uefa Champions League con lo Ugra Yugorsk

Tutto come previsto, forse meglio. L’Inter Movistar di Tino Perez si è sbarazzato della Ugra Yugorsk con una prestazione solida e convincente e la vittoria non è praticamente mai stata in discussione. Ecco il commento a caldo dell’allenatore degli spagnoli che domani affronteranno in semifinale lo Sporting Lisbona:

«Abbiamo cominciato la gara in maniera un po’ contratta ed eravamo nervosi – ha detto Perez all’ufficio stampa del proprio club – Questo per i primi 7-8 minuti poi pian piano abbiamo acquistato il ritmo partita e dopo il secondo gol è andato tutto in discesa. Sono contento per Lucas Tripodi che ha fatto una partita di grande livello. Siamo una squadra equilibrata che ha tanta voglia di vincere, ma soprattutto ho visto un gruppo solido e unito: siamo pronti per la semifinale di domani.»