Italservice Pesaro versione diesel: Cybertel e AcquaeSapone rammaricate

Julio De Oliveira, doppietta decisiva (Foto: Facebook Italservice Pesaro Calcio a 5)

Con un finale di gara decisivo l’Italservice Pesaro batte la Cybertel Aniene e allunga in classifica sugli abruzzesi

L’Italservice Pesaro soffre ma vince e approfitta del mezzo passo falso dell’AcquaeSapone per allungare in classifica. Partita ostica come da pronostico, visto che gli ospiti puntavano ad ottenere almeno un punto importante in ottica salvezza, ma sul finale Titi Borruto e Honorio schiantano la squadra romana per il 5-2 finale. Gli ospiti aprono le marcature alla metà della prima frazione di gara con Anas e vengono raggiunti da De Oliveira: si va all’intervallo in una situazione di stallo assoluto. I marchigiani completano la rimonta nel cuore del secondo tempo  con Canal ma dopo nemmeno novanta secondi Taloni fa capire che la Cybertel Aniene è ancora sul pezzo: 2-2. Gli ultimi otto minuti sono caratterizzati da un dominio totale della prima della classe, vedi Borruto e Honorio, che non interrompe la serie di sole vittorie nel girone di ritorno e aspetta l’AcquaeSapone con una situazione ottimale di classifica.

Nicolò Depetris

CLICCA QUI PER RISULTATI E CLASSIFICA DI SERIE A

ITALSERVICE PESARO-CYBERTEL ANIENE 5-2

MARCATORI: 9’05” Anas (A), 14′ De Oliveira (P), 8’26” st Canal (P), 9’50” st Taloni (A), 13’30” st Borruto (P), 17’30” st Honorio (P), 19’30” st Borruto (P)

ITALSERVICE PESARO: Miarelli, Salas, Honorio, Canal, De Oliveira, Fuligni, Tonidandel, Fortini, Borruto, Cuzzolino, Marcelinho, Del Grosso, Vesprini, Guennounna. All. Colini.

CYBERTEL ANIENE: Tondi, Anas, Schininà, Taloni, Biscossi, Daniel, Raubo, Abdala, Battistoni, Pilloni, Pezzin, Cabeça, De Filippis, Mariano. All. Micheli.