L84 a tinte verdeoro: nel mirino ci sono i fratelli Siqueira

Una foto di archivio con Pedro e Lucas Siqueira, insieme al fratello minore Matheus: vestiranno entrambi la maglia della L84? (foto: Facebook)

La società di Volpiano ha messo nel mirino Pedro l’ex portiere dell’Aosta e l’universale del Maritime Lucas. Ufficiali i rinnovi di Luizinho e Tambani

A piccoli passi e senza far troppo rumore, cercando di inserire un paio o poco più di tasselli ogni anno. Questo è il mercato della L84 che dopo aver annunciato l’arrivo dall’Orange Futsal di Edu Dias, ha messo nel mirino Pedro e Lucas Siqueira. Giovani e dal passato importante pronti a sbocciare definitivamente sotto l’occhio vigile di Rodrigo De Lima. Pedro, classe 1999, è arrivato in Italia grazie all’Aosta nel giugno del 2016, difendendo i tre legni della porta valligiana facendo notare una costante crescita e sicurezza, tanto da diventare, nel proprio ruolo, uno dei piatti prelibati di questo mercato. Alla fine di Marzo l’annuncio del divorzio con l’Aosta, ma nel viaggio verso il Brasile, la consapevolezza di poter tornare in Italia. La società di Volpiano gli fa la corte, così come a suo fratello Lucas, universale classe 2000, punto di forza nella under 19 del Maritime capace di esordire già nella massima serie. Il Direttore Sportivo Jonatha Falco sta cercando di bruciare la concorrenza, mentre sono stati appena ufficializzati i rinnovi di Luizinho e Tambani.