L84 ritrova il sorriso e la vetta: Da Silva non basta all’Aosta

Antonio Rosano (Foto: Bobone Photography)

L84 ritorna a gustare la vetta grazie ai i tre punti nel derby contro i valligiani. Decisivi Murilo e Dias contro un Aosta mai doma

Per la L84 il primo successo del 2021 regala tre punti che valgono doppio visto la riconquista della vetta (CLICCA QUI per la classifica). La vittoria nel derby contro l’Aosta e il primato assumono una rilevanza ancor più importante anche se i ragazzi di Rosa hanno fatto di tutto per evitare una sconfitta pesante visti gli altri risultati. Pronti via e Rosano in girata toglie le ragnatele dall’incrocio: 1-0. L84 parte a razzo ma l’Aosta ha il grande merito di non perdere la testa. In una ripartenza iniziata da Frezzato arriva il pareggio di Da Silva che fa emergere all’improvviso i fantasmi delle ultime tre uscite negative dei neroverdi.

LEGGI ANCHE – PRATO, LA PRIMA VOLTA E’ DA RICORDARE: L84 ANCORA AL TAPPETO

Ma questa volta le rotazioni dei ragazzi di De Lima possono contare anche su Dias e Murilo e guarda caso sono proprio loro due a confezionare e concretizzare il nuovo vantaggio per i padroni di casa: 2-1. L’ex Orange Futsal però non si ferma qui e serve un assist che Podda non può sbagliare prima che la sirena sancisce l’intervallo: 3-1.

LEGGI ANCHE – L84 C’E’ DA PREOCCUPARSI? SENZA MURILO E DIAS I NUMERI DICONO QUESTO

A campi invertiti, l’incipit vede premiare ancora L84 grazie alla punizione chirurgica di Ghouati: 4-1. Questa volta l’Aosta ha accusato il colpo ma Pettinari cerca di dare una scossa concretizzando una magia di Da Silva. Rodrigo Rosa a questo punto si gioca la carta del portiere di movimento per mettere maggiore pressione ai neroverdi ma il muro neroverde regge anche davanti alle giocate di un ispirato Da Silva.

L84-AOSTA 4-2

MARCATORI: 0’30” Rosano (L), 15′ Da Silva (A), 18′ Miani (L), 19′ Podda (L), 2’30” st Ghouati (L), 13′ st Pettinari (A).

L84: Luberto, Iovino, Marchiori, Rosano, Tambani, Podda, Lucas, Turello, Dias, Ghouati, Miani, Pedro Henrique. All. Barbieri.

AOSTA: Frezzatto, Pettinari, Da Silva, Zlourhi, Mascherona, Calli, Zatsuga, Piccolo, Grange, Fea, Bianqueti, Belmonte. All. Rosa.