La Nazionale U19 chiude con onore: Croazia battuta, ma qualificata

nazionale u19
La Nazionale Under 19 tornerà in campo per il Torneo delle Nazioni

Soddisfazione effimera per la Nazionale U19 che batte la Croazia già qualificata nell’ultima gara del Main Round di qualificazione all’Europeo

Un mezzo sorriso a chiudere la trasferta in Croazia per la Nazionale U19 che già dopo la sconfitta di giovedì contro la Slovacchia aveva salutato definitivamente le chance di qualificazione. Gli Azzurrini hanno battuto la formazione di casa, già qualificata, grazie alla rete a metà ripresa di Giulii Capponi. Insieme alla Croazia, a disputare la fase finale di Futsal Euro Under 19 che si svolgerà nel prossimo settembre in quel di Riga, saranno, oltre alla Lettonia padrona di casa, Polonia, Olanda, Ucraina, Spagna, Portogallo e Russia.

ITALIA-CROAZIA 1-0 (0-0 p.t.)
ITALIAFior, Ciciotti, Joao Victor, Lo Cicero, Rivella, Pettinari, Filipponi, Achilli, Palmegiani, Giulii Capponi, Podda, Berardi. All. Tarantino

CROAZIARadaj, Sučić, Rendić, Radić, Jurlina, Dragun, Papac, Darrer, Cvišić, Vukelić, Mužar, Čizmić. All. Mavrović

MARCATORI: 10’40” s.t. Giulii Capponi

AMMONITI: Lo Cicero (I)

ARBITRI: Cristiano José Cardoso Santos (Portogallo), Yaroslav Vovchok (Ucraina) CRONO: Omar Rafiq (Norvegia)

CALENDARIO, RISULTATI E CLASSIFICA DEL GRUPPO 7

Prima giornata (27 marzo)
ITALIA-Inghilterra 1-2
Croazia-Slovacchia 6-2

Seconda giornata (28 marzo)
Slovacchia-ITALIA 6-3
Croazia-Inghilterra 4-0

Terza giornata (30 marzo)
Inghilterra-Slovacchia 0-1
ITALIA-Croazia 1-0
CLASSIFICA: Croazia, Slovacchia 6 punti, Inghilterra, ITALIA 3