La Rhibo si muove: presi Douglas Rotta e Lakssir

douglas rotta rhibo fossano
Foto di rito per Douglas Rotta con il presidente Rocca

Manovre di mercato in casa Rhibo Fossano che accoglie Douglas Rotta e Lakssir e nel frattempo saluta Golè e Insinna

Porte girevoli in casa Rhibo Fossano. Il presidente Fabrizio Rocca in questo periodo è molto attivo sul mercato. E’ fatta per Douglas Rotta, laterale italo-brasiliano, proveniente dal Gymnastic Fondi, ultima in ordine cronologico finita sul libro nero delle società sparite dal panorama del futsal nazionale. Un innesto importante e soprattutto già pronto per la categoria: in Italia ha vestito le maglie di Napoli Barrese e Raiano. Proviene invece dal Marocco l’altro volto nuovo della compagine cuneese. Amine Lakssir, classe 1993, proviene dal Casablanca Futsal, serie A marocchina, e sarà a disposizione di Beppe Visconti appena terminato l’iter burocratico della documentazione necessaria. A fronte di due arrivi, ci sono anche due partenze, come quelle di Alberto Golè e Vincenzo Insinna. Il primo, voluto dall’allenatore siciliano, non ha trovato il giusto feeling con il nuovo ambiente e ha deciso di sua spontanea volontà di non indossare più la maglia della Rhibo Fossano. Problemi personali, invece, sono stati decisivi per determinare il futuro di Insinna: il patron Fabrizio Rocca perde così un terminale importante nella fase offensiva. Rotta e Lakssir non colmano tatticamente il vuoto lasciato da Golè e Insinna, ed è facile pensare che Visconti stia pensando ad adattare qualche giocatore in un nuovo ruolo.